(2 recensioni dei clienti)

Gli occhi della grande guerra

25.00

ISBN: 9-788894-342628

Dalle fotografie di collezioni pubbliche e private emergono i volti dei protagonisti della Grande Guerra: anonimi soldati o personaggi famosi, infermiere volontarie e cappellani militari, piloti da caccia e marinai d’ogni paese europeo. Esseri umani che dietro le uniformi, celati sotto l’elmetto, difendevano dal pericolo di una morte violenta e imminente prima di tutto gli affetti del loro mondo interiore. Cosa quindi, se non gli occhi di chi venne travolto dalla furia della guerra, potrebbe meglio trasmettere il sentimento più profondo di quel lontano passato? È in questi volti che troviamo infatti il tassello mancante del gigantesco mosaico della Grande Guerra: una sorta di chiave d’accesso ai pensieri più reconditi dei suoi testimoni diretti, immortalata da strumenti allora per molti ancora sconosciuti, una sintesi di riflesso in grado di catturare il significato più profondo di quel particolarissimo istante, drammatico e irripetibile, una luce che rivive a distanza di un secolo attraverso l’obiettivo delle fotocamere.

46 disponibili

Categoria:
 

Descrizione

Autore:

STEFANO ALUISINI

(Brescia)

Laureato in Economia, è ricercatore storico e fotografo per passione. Ufficiale istruttore alla Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo fra il 1991 e il 1993, coordina con Ruggero Dal Molin le attività dell’Archivio Storico Dal Molin di Bassano del Grappa per il quale ha realizzato anche i siti internet collegati: www.archiviostoricodalmolin.comwww.frontesudaltopiano7comuni.it e www.memoriaestoria.it. Presso Palazzo Camerini (Museo Storico della Terza Armata – Padova) ha esposto nel novembre del 2014 con R. Dal Molin la mostra fotografica “1914-2014: la guerra che verrà”, successivamente trasferita al Circolo Ufficiali Unificato di Treviso per la presentazione del Calendario 2015 dell’Esercito. Nel marzo 2015 è stato correlatore della Tesi di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Brescia dal titolo: “Progetto e sviluppo di una applicazione web per la conservazione e il recupero della memoria storica e fotografica della Grande Guerra” (relatore Prof.ssa Daniela Fogli – Ing. Bruno Cerutti di Gambara, Brescia).  Il 24 maggio 2015 ha pubblicato con R. Dal Molin il libro “Molti non tornarono: il destino di cinque soldati italiani nella Grande Guerra” (Itinera Progetti – Bassano del Grappa). Nell’ottobre 2016 è uscito con R. Dal Molin e M. Cristini in “La Croce in trincea”, un volume sull’epopea dei Cappellani Militari e delle Crocerossine nella Grande Guerra (Itinera Progetti – Bassano del Grappa). Nel 2017 ha pubblicato con M. Busana e R. Dal Molin per l’Editore Gaspari (Udine) due nuove guide ai campi di battaglia dell’Altopiano dei Sette Comuni: “Monti Chiesa e Forno – Vol. III” e “Monte Zebio – Vol. IV”. Nel settembre 2017 ha realizzato con E. Avaldi e R. Dal Molin il libro “Dall’Isonzo al Grappa: i Caduti bresciani nella Brigata Emilia” (Arti Edizioni – Brescia) i cui proventi hanno concorso al restauro del monumento nell’ex cimitero militare di Kamno (Slovenia) intrapreso dal Comitato Memorie di Pietra della Grande Guerra (Bologna). Sempre in tal senso, nel maggio 2018 ha pubblicato con E. Avaldi, M. Cristini e R. Dal Molin “Il Milite Ignoto: storie e destini di Eroi sconosciuti” (Epta Editions – Brescia), un volume che ricostruisce la vera storia del soldato senza nome e di 1.200 dispersi bresciani nella Grande Guerra. Nell’ottobre 2018 ha esposto a Palazzo della Loggia (Brescia) la mostra fotografica “Gli occhi della Grande Guerra”, rassegna a chiusura delle Celebrazioni per il Centenario della quale ha curato anche l’omonimo libro-catalogo (Epta Editions – Brescia).

Formato

Chiuso 17×24
Aperto 34×24

Confezionatura

Confezione in brossura cucita

Interno

116 pagine
Interno stampato a colori su carta patinata opaca da 170 gr. + vernice 2 lati

Copertina

Copertina con alette stampa 4+0 colori su carta patinata opaca da 300 gr. + plastica opaca 1 lato.

2 recensioni per Gli occhi della grande guerra

  1. Giuseppe

    Attraverso fotografie stampate in ottima qualità si ripercorre la Grande Guerra dagli occhi di chi l’ha vissuta.

  2. Domenico

    Una raccolta di immagini che parla da sè…senza bisogno di troppe parole.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *