(2 recensioni dei clienti)

Milite Ignoto

ISBN: 9-788894-342604

La vera storia dell’Eroe Ignoto, icona del sacrificio del Soldato Italiano nella Grande Guerra, dal ritrovamento sul campo di battaglia fino al suo memorabile ultimo viaggio verso la capitale durante la più grande manifestazione popolare spontanea che la Storia d’Italia ricordi. Ad accogliere quelle spoglie senza nome venne destinato uno dei più grandi monumenti mai realizzati per la gloria di un Re, già costruito nel bianchissimo marmo di Botticino e adornato con statue imponenti, create dai più famosi artisti dell’epoca. Come lo stesso Altare della Patria, che ne rappresenta il cuore, geniale opera del giovane scultore bresciano Angelo Zanelli. Un trionfo di valori e di bellezza, glorificato il 4 novembre 1921 a Roma e in tutta Italia da milioni di cittadini che celebrarono nello stesso istante il commosso ricordo dei nostri seicentomila Caduti durante la Grande Guerra. Una processione laica iniziata pochi giorni prima a settecento chilometri di distanza, nell’austero silenzio della millenaria Basilica di Aquileia, quando una madre tremante scelse tra i corpi di undici Ignoti rinvenuti in diversi punti del fronte i resti di colui che sentiva essere il suo adorato figlio. Una vicenda che incarna la stessa Storia d’Italia, ricostruita anche grazie a 140 fotografie; un vero e proprio viaggio all’interno della nostra identità nazionale, dalle trincee abbandonate a quello che divenne il più insigne simbolo dell’unità del Paese. Un racconto doverosamente concluso dai nomi e dalle sorti di 1.200 Soldati Bresciani allora ovunque dispersi, altri giovani Eroi rimasti senza Croce e alla cui Memoria è interamente dedicato questo lavoro.

Out of stock
Categoria:
 

Descrizione

Autore:

STEFANO ALUISINI

(Brescia)

Laureato in Economia, è ricercatore storico e fotografo per passione. Ufficiale istruttore alla Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo fra il 1991 e il 1993, coordina con Ruggero Dal Molin le attività dell’Archivio Storico Dal Molin di Bassano del Grappa per il quale ha realizzato anche i siti internet collegati: www.archiviostoricodalmolin.comwww.frontesudaltopiano7comuni.it e www.memoriaestoria.it. Presso Palazzo Camerini (Museo Storico della Terza Armata – Padova) ha esposto nel novembre del 2014 con R. Dal Molin la mostra fotografica “1914-2014: la guerra che verrà”, successivamente trasferita al Circolo Ufficiali Unificato di Treviso per la presentazione del Calendario 2015 dell’Esercito. Nel marzo 2015 è stato correlatore della Tesi di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Brescia dal titolo: “Progetto e sviluppo di una applicazione web per la conservazione e il recupero della memoria storica e fotografica della Grande Guerra” (relatore Prof.ssa Daniela Fogli – Ing. Bruno Cerutti di Gambara, Brescia).  Il 24 maggio 2015 ha pubblicato con R. Dal Molin il libro “Molti non tornarono: il destino di cinque soldati italiani nella Grande Guerra” (Itinera Progetti – Bassano del Grappa). Nell’ottobre 2016 è uscito con R. Dal Molin e M. Cristini in “La Croce in trincea”, un volume sull’epopea dei Cappellani Militari e delle Crocerossine nella Grande Guerra (Itinera Progetti – Bassano del Grappa). Nel 2017 ha pubblicato con M. Busana e R. Dal Molin per l’Editore Gaspari (Udine) due nuove guide ai campi di battaglia dell’Altopiano dei Sette Comuni: “Monti Chiesa e Forno – Vol. III” e “Monte Zebio – Vol. IV”. Nel settembre 2017 ha realizzato con E. Avaldi e R. Dal Molin il libro “Dall’Isonzo al Grappa: i Caduti bresciani nella Brigata Emilia” (Arti Edizioni – Brescia) i cui proventi hanno concorso al restauro del monumento nell’ex cimitero militare di Kamno (Slovenia) intrapreso dal Comitato Memorie di Pietra della Grande Guerra (Bologna). Sempre in tal senso, nel maggio 2018 ha pubblicato con E. Avaldi, M. Cristini e R. Dal Molin “Il Milite Ignoto: storie e destini di Eroi sconosciuti” (Epta Editions – Brescia), un volume che ricostruisce la vera storia del soldato senza nome e di 1.200 dispersi bresciani nella Grande Guerra. Nell’ottobre 2018 ha esposto a Palazzo della Loggia (Brescia) la mostra fotografica “Gli occhi della Grande Guerra”, rassegna a chiusura delle Celebrazioni per il Centenario della quale ha curato anche l’omonimo libro-catalogo (Epta Editions – Brescia).

Formato

Chiuso 16×24
Aperto 32×24

Confezionatura

Risguardi in carta avoriata da 140 gr. stampate a 1+1 colori
Cartonato cucito in brossura filo refe.

Interno

20 pagg. + copertina cartonata + sovracopertina
interno 260 pagg. stampa 1+1 colori su carta per edizioni da 120 gr.
interno 80 pagg. stampa 1+1 colori su carta patinata opaca da 150 gr.
interno 80 pagg. stampa 4+4 colori su carta patinata opaca da 150 gr.

Copertina

Sovracopertina stampa 4+0 colori + oro a caldo su carta patinata opaca da 200 gr. + plastica lucida 1 lato.
Copertina cartonata rivestita in imitlin nero con stampa in oro a caldo sul piatto e sul dorso

2 recensioni per Milite Ignoto

  1. Rita

    Importante ricostruzione storica, valorizzata dalla qualità di stampa e dei materiali utilizzati per la realizzazione.
    Consigliato.

  2. Marco

    Un interessante viaggio attraverso gli occhi dei nostri eroi bresciani.
    Bellissimo!!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *