L’insostenibile leggerezza del quotidiano

25.00

ISBN: 978-88-94342-67-3

Questo lavoro rappresenta una nuova difficile sfida che ci ha portato ad affrontare un’idea filosofica – letteraria per riuscire ad esprimerla mediante immagini fotografiche.Al momento in cui è stato proposto, pur essendo stato accettato con favore, sono sorti tanti dubbi per la difficoltà dell’argomento e della sua realizzazione.Sono stati necessari molti incontri per focalizzare e chiarire le idee, ma poco a poco ognuno ha capito come affrontare il compito e realizzarlo al meglio.Il tema prende spunto dai libri di Milan Kundera “L’insostenibile leggerezza dell’essere”, e di Italo Calvino “Lezioni americane”, ma il suo sviluppo ha richiesto la consultazione di molti autori che costituiscono le basi fondamentali della filosofia e della letteratura, tra i quali ad esempio Heidegger,Kirkegaard e Nietzsche.Ogni fotografo ha interpretato il tema in forma autobiografica, raccontando con testi ed immagini un aspetto della sua vita nei momenti di leggerezza o negli aspetti più pesanti.Traendo un sunto da tutto il lavoro e dalle considerazioni filosofiche e letterarie si può dedurre che non sia la leggerezza ciò che rende autentica una vita, se rimane l’unico scopo, ma anzi possa diventare insostenibile se non si riesce a dare un senso all’esistenza, che la faccia diventare autentica (Kirkegaard).
È certamente una recente tendenza della fotografia quella di lasciare il mero esercizio estetico o di denuncia sociale, per maturare verso un livello culturale più elevato,nell’intenzione di entrare a pieno titolo nell’arte e nella cultura.Così come da tempo non esiste più il quadro “bello”, ma l’arte figurativa diventando astratta, ha bisogno di un legame culturale profondo e di giustificazioni autentiche, anche la fotografia “bella”, fine a se stessa, ha ormai fatto il suo tempo.

Massimo Sacchi

200 disponibili

Categoria:
 

Descrizione

Autore:

ASSOCIAZIONE FOTOGRAFICA ARTIMMAGINE

(Brescia)

L’ Associazione Fotografica Artimmagine ha avuto inizio nel 1992 con lo scopo di unire persone con la comune passione della fotografia e di condividere le esperienze in un clima sereno e di amicizia, senza competitività.Ci si incontra non solo per parlare di fotografia e portare esperienze e lavori, ma anche per organizzare eventi quali, workshops, mostre, lavori anche in collaborazioni con Enti Pubblici e uscite fotografiche; si fanno corsi di fotografia, di fotoritocco, sull’uso delle luci in studio, sulla progettazione fotografica ed anche di grafica.Con orgoglio viene mantenuto vivo il fascino e la qualità della fotografia analogica e della stampa fine art in camera oscura.Molto importante è anche l’archivio fotografico di stampe analogiche raccolte in molti anni di lavoro, che restano delle pietre miliari per la storia e la cultura.Sono anche stati pubblicati alcuni libri fotografici quali “Castiglione nel tempo”, “ I luoghi del Risorgimento tra il mantovano ed il basso Garda”, “ Arnò, una storia che parla di acqua”. Artimmagine è una Associazione aperta al contributo di tutti i fotoamatori, che vogliono partecipare alle attività e crescere insieme a noi in modo appassionato. Autori Alessandria Elena , Bellini Arianna, Bellini Morris , Beschi Loredana, Brescianelli Valentina, Carrara Massimo, Finadri Giovanna, Gallina Angelo, Lugo Elena, Lussignoli Giuseppe, Lussignoli Luca, Michele Rastelli, Mattiuzzi Massimo, Maturi Cinzia, Montemagno Salvatore, Naccari Adriana, Pennati Stefania, Riva Cristian, Robles Mimmo, Rodella Luciano, Rodengo Elisabetta, Roncallo Carlo, Sacchi Massimo, Sandrini Gianluca, Zani Enea.

Formato

Chiuso 29,7×21
Aperto 59,4×21

Confezionatura

Brossura filo refe ad album

Interno

Stampa a 4+4 colori su carta patinata opaca da 170gr. + vernice protettiva su due lati. Composto da 176 pagine.

Copertina

Con alette di 18 cm, stampa 4+0 colori su carta patinata opaca da 350 gr. + plastica antigraffio un lato.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’insostenibile leggerezza del quotidiano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *